CONDIZIONI GENERALI DEI SERVIZI DI COACHING E TRAINING PERSONALIZZATI

Le presenti condizioni generali regolano e disciplinano il rapporto contrattuale (il “Contratto”) che si perfeziona tra Elena Lesca (il “Coach”) ed il Cliente per la fornitura dei servizi come di seguito descritti.

Ai fini delle presenti Condizioni Generali si intende “Cliente” il soggetto che richiede l’erogazione dei Servizi assumendo le relative obbligazioni; con “Beneficiario” si intende l’effettivo fruitore dei Servizi (anche qualora diverso dal Cliente).

Oggetto del contratto è la prestazione al cliente, a fronte del pagamento del corrispettivo, di servizi di coaching e training personalizzati (i “Servizi”).

I Servizi saranno erogati direttamente dal Coach, con le modalità di seguito specificate.

2.1. Definizione di Coaching secondo la Federazione Internazionale di Coaching (ICF)

Il Coaching è un processo finalizzato al raggiungimento degli obiettivi definiti con il Cliente. L’attività del Coach, che si sviluppa attraverso un processo provocatorio e creativo, è volta a stimolare il Cliente alla riflessione e a motivarlo nel massimizzare il proprio potenziale personale e professionale. Lo scopo del Coaching è quello di facilitare lo sviluppo personale e/o professionale, sviluppando strategie e strumenti per il conseguimento di obiettivi personali e/o di professionali.

2.2.  Relazione tra Coach e Cliente

Il servizio di coaching prevede l’instaurazione di una relazione professionale (“Partnership”) tra il Coach e il Cliente. Nell’ambito di tale relazione:

  1. Il Coach segue gli standards etici e di comportamento stabiliti da “International Coach Federation ICF”, Coachfederation.org/ethics). Si raccomanda al Cliente di prendere visione di tali standards.
  2. Il Cliente è il solo responsabile per il proprio stato di benessere psico-fisico, nonché per le sue decisioni, scelte, azioni e risultati prodotti dalla relazione di coaching e dalle interazioni col Coach. Pertanto, il Cliente è d’accordo che il Coach non è e non sarà colpevole e responsabile per ogni azione o inazione, o per ogni diretto o indiretto risultato di qualunque servizio fornito dal Coach. Il Cliente comprende che il coaching non è un servizio di terapia e non la sostituisce, se necessaria, in alcun modo: il coaching non previene e cura nessun disordine mentale o malattia medicalmente riconosciuta.
  3. Il Cliente riconosce che il coaching include varie aree della sfera personale, tra cui: vita personale e professionale, finanze, salute, relazioni, istruzione, e altre. Il Cliente ha piena libertà nel decidere come gestire argomenti riferiti a queste aree e come incorporare i principi del coaching in esse al fine di un personale miglioramento.
  4. Il Cliente riconosce che il coaching non è un servizio di diagnosi o trattamento per malattie mentali, e che pertanto il coaching non può sostituire alcuna disciplina medica relativa al benessere psico-fisico dell’individuo (terapia psicologica, counseling, psicoanalisi, e affini). Il Cliente è tenuto a informare il Coach qualora sia anche seguito da altri professionisti medici del settore psicoterapeutico e viceversa.
  5. Il Cliente comprende che, al fine di un rapporto di coaching efficace, è necessario comunicare in modo sincero, essere disponibili a ricevere pareri e assistenza per creare la necessaria motivazione ed energia a partecipare attivamente al programma di coaching e training.

Il servizio di Coaching verrà erogato mediante sessioni dirette con il Coach. Le sessioni potranno essere individuali o di gruppo, a seconda delle richieste che il Cliente avrà effettuato al momento dell’acquisto del Servizio così come descritto nella relativa pagina sul sito www.elenalesca.com.

Le sessioni avranno luogo solo su prenotazione da effettuarsi mediante apposito modulo on-line disponibile sul sito web del Coach al seguente link https://meetElena.as.me/, secondo la disponibilità del Coach.

Le sessioni si svolgeranno con modalità virtuale mediante videochiamata su piattaforma indicata dal Coach. Il Cliente potrà accedere alla piattaforma di videochiamata tramite un link che il Coach gli fornirà per email in seguito alla prenotazione, prima dell’inizio della sessione stessa. Il link non potrà essere condiviso con altre persone.

Il Coach erogherà il servizio solo ed esclusivamente nei confronti del Cliente. Qualora dovesse prendere parte alla sessione un soggetto diverso e/o ulteriore rispetto al Cliente, ciò verrà considerato come una violazione del rapporto fiduciario tra il Cliente e il Coach e quest’ultimo si riserva il diritto di sospendere la sessione trattenendo il corrispettivo. In caso di acquisto di un pacchetto di sessioni, quella sospesa a norma del precedente inciso verrà comunque conteggiata per l’esaurimento delle sessioni a pacchetto.

Il Cliente è tenuto a prenotare le sessioni di coaching secondo le tempistiche specifiche del pacchetto scelto (es. una sessione a settimana per 4 settimane consecutive). La prenotazione della prima sessione è pertanto vincolante alla consecutività temporale delle sessioni successive.

Il Cliente non potrà prenotare più sessioni settimanali rispetto a quelle indicate nel pacchetto prescelto. Qualora ciò avvenisse, il Coach si riserva il diritto di cancellare le sessioni esuberanti secondo un criterio precedenza temporale.

Le sessioni inizieranno e finiranno nel giorno e all’ora definita nella prenotazione. Qualora il Cliente sia in ritardo rispetto all’orario di inizio, la durata della sessione non verrà estesa e la stessa finirà comunque all’ora originariamente stabilita; in tal caso, la sessione verrà comunque considerata come erogata per intero senza che possa sorgere il diritto a pretendere proroghe, estensioni o sessioni supplementari/aggiuntive. Allo stesso modo qualora il Cliente non si presenti alla sessione senza averla spostata o prenotata nuovamente come di seguito indicato, la stessa verrà comunque considerata come validamente erogata per intero.

In relazione al servizio gratuito “Discovery Session”, qualora il Cliente dovesse per due volte consecutive prenotare e non presentarsi alla sessione, il Coach si riserva di escludere quel Cliente da ulteriori prenotazioni. In tal caso, il Cliente potrà prenotare nuovamente motivando il proprio interesse al Servizio scrivendo a [email protected], e previa accettazione da parte del Coach.

Il Cliente potrà liberamente annullare o spostare la sessione prenotata fino ad un massimo di 24h prima dell’orario d’inizio seguendo la procedura indicata nell’email ricevuta contestualmente alla prenotazione dell’appuntamento. Altre modalità rispetto a quelle ivi indicate non saranno considerate valide.

La cancellazione e/o lo spostamento della prenotazione effettuati nell’arco delle 24 ore precedenti all’appuntamento non saranno considerati validi e la sessione sarà conteggiata come validamente erogata.

In caso di circostanze impreviste ed urgenti, il Cliente sarà tenuto a contattare il Coach tramite email ([email protected]).

Se il Coach cancella e riprogramma una sessione questa non sarà conteggiata. Il Coach si impegna a mantenere un preavviso minimo di 24 ore ad eccezione di circostanze urgenti. Il Coach si impegna anche a non pregiudicare la corretta fruizione del Servizio per il Cliente entro i termini consentiti.

Al momento della prenotazione il Cliente potrà indicare un soggetto terzo come Beneficiario del Servizio. In tal caso, la relazione di Coaching si instaurerà con il Beneficiario e gli obblighi di cui al presente contratto si estenderanno anche a quest’ultimo (si precisa che il Cliente resterà comunque l’unico obbligato in relazione all’obbligo del pagamento del servizio). Per soggetti minorenni è obbligatorio il consenso scritto di un genitore per qualunque piano di training.

Il Coach è disponibile per informazioni all’indirizzo email: [email protected].

Il contratto di coaching verrà concluso con modalità telematiche, mediante apposita funzionalità presente sul sito www.elenalesca.com. A seguito della conclusione del contratto il Cliente riceverà un’email contenente il riepilogo dell’avvenuta iscrizione e/o acquisto all’indirizzo email da lui indicato durante la compilazione del modulo online. Sarà onere del Cliente verificare la correttezza dell’indirizzo email inserito e la ricezione dell’email e contattare il Coach in caso di mancata ricezione.

L’accordo sarà valido fino all’esaurimento del servizio e avrà comunque una durata massima di 6 (SEI) mesi dalla sua conclusione (farà fede la data dell’email di conferma ricevuta dal Cliente). È onere del Cliente utilizzare tutte le sessioni incluse nel pacchetto, secondo le modalità indicate nel presente contratto entro il predetto termine finale di validità.

L’acquisto di eventuali ulteriori sessioni o pacchetti di sessioni aggiuntive dovrà essere effettuato con le modalità di cui sopra e darà luogo ad un autonomo contratto.

I servizi oggetto del presente contratto saranno erogati dal Coach a fronte del pagamento, da parte del Cliente, del prezzo indicato in fase di acquisto che è inclusivo di tasse e oneri.

Il pagamento avviene mediante o Bonifico Bancario o tramite il circuito PayPal, secondo scelta del Cliente indicata in fase di prenotazione.

PayPal consente il pagamento diretto con carta di credito oppure tramite il circuito stesso qualora l’utente possieda un account PayPal. Nel caso in cui il Cliente scelga di pagare tramite una delle modalità di PayPal, il costo del Servizio scelto verrà maggiorato di una quota di gestione PayPal pari al 3,4% + 0,35€ dell’importo del Servizio.

In fase di iscrizione al Servizio, il Cliente dovrà indicare i dati di pagamento e fatturazione richiesti. I dati verranno trattati dal Coach a norma di legge e utilizzati al solo fine di addebitare il costo della prestazione.

Qualora il Cliente si trovasse nelle condizioni di beneficiare di uno sconto, lo stesso è tenuto a comunicarlo al Coach prima della conclusione del contratto.

L’addebito avverrà in automatico al momento dell’iscrizione al Servizio. In caso di acquisto di un pacchetto di più sessioni, il prezzo verrà addebitato, per intero, al momento dell’iscrizione al Servizio.

Il pagamento, laddove previsto dalle modalità del Servizio, è da considerarsi condizione essenziale per l’erogazione del servizio. In caso di mancato buon fine del pagamento, per causa non imputabile al Coach il contratto si intenderà risolto e le parti potranno procedere a un nuovo contratto.

Entrambi, Cliente e Coach, possono decidere di terminare la loro relazione di coaching quando questa non funzioni come atteso (es. non c’è sintonia tra le persone o una valida comunicazione). Il motivo va spiegato e motivato in un’email conclusiva. Quando entrambe le parti sono d’accordo, il Coach si impegna a rimborsare le sessioni rimaste se anticipate nel pagamento.

In caso di rimborso, l’importo da rimborsare sarà calcolato come segue. Il valore monetario di una sessione è uguale all’importo pagato dal Cliente (al netto di eventuali scontistiche applicate) diviso il totale delle sessioni comprate. Questo valore verrà moltiplicato per il numero di sessione non utilizzate e rimborsato.

Il Cliente che riveste la qualità di Consumatore potrà recedere dal presente accordo entro 14 giorni successivi dalla sua sottoscrizione fintanto che non sarà iniziata la sua esecuzione.

Tutto il materiale pubblicato e/o inerente a www.elenalesca.com nonché quello risultante dallo svolgimento dei Servizi e dalla attività del Coach, rimarrà di esclusiva proprietà di Elena Lesca.

Conseguentemente il Cliente non è autorizzato, se non nei limiti consentiti dal Contratto, a utilizzare, trasmettere, distribuire, vendere, riprodurre o copiare in tutto o in parte il suddetto materiale senza preventiva ed espressa autorizzazione scritta comunicata da parte di Elena Lesca.

I Servizi sono e rimangono di esclusiva proprietà di Elena Lesca. Il Cliente non potrà consentirne un uso diverso da quanto previsto nel Contratto, né tantomeno vendere i Servizi, sub-licenziarli, riprodurli, modificarli, inglobarli o in qualsivoglia altro modo renderli disponibili a terzi, diversi dal Cliente o dal Beneficiario qualora diverso dal Cliente, tanto a titolo oneroso, quanto a titolo gratuito.

La relazione di coaching, come tutte le informazioni (scritte e orali) che il Cliente condivide con il Coach, è vincolata al principio di confidenzialità definito negli standards etici di ICF (vedere articolo 2.2). Tuttavia, il Cliente è consapevole che la relazione Coach-Cliente non è soggetta a vincoli giuridici di riservatezza o privilegi legali di sorta. In ogni caso, il Coach si impegna a non rivelare alcuna informazione riguardante il Cliente senza il suo permesso scritto, neppure nome e cognome del Cliente.

Le informazioni confidenziali non includono informazioni:

(a) di cui il Coach era a conoscenza prima dell’inizio della relazione;

(b) di dominio pubblico (social, profilo aziendale,…);

(c) ottenute dal Coach per vie terze senza rivelare il nome del Cliente;

(d) che il Coach è tenuto a rivelare per legge in caso di indagini o processo;

(e) che il Coach ritiene sia necessario rivelare per tutela della salute e della sicurezza;

(f) che coinvolgono attività illegali.

I dati personali del Cliente saranno trattati dal Coach nel rispetto della normativa Privacy vigente, come da apposita informativa resa disponibile sul sito internet del Coach e di cui il Cliente dovrà prendere attenta visione.

Il presente accordo è vincolante per ambo le parti in ogni suo aspetto. Il contenuto di questo accordo può essere modificato solo di comune accordo scritto tra Coach e Cliente.

Questo accordo sostituisce le precedenti comunicazioni scritte e orali.

Questo accordo è regolato dalla legge della Repubblica Italiana, dove l’attività di www.elenalesca.com ha sede.

Per ogni eventuale controversia relativa al presente contratto, il foro competente sarà quello di Vercelli.